8 modi super facili per lavorare a casa e stare con il tuo bambino

Credo che, se possibile, il miglior regalo che puoi fare al tuo bambino è lavorare a casa.

Puoi lavorare in remoto per un datore di lavoro o gestire la tua attività a casa.

Dopo la nascita della mia bambina, nel luglio 2012, sapevo che non avrei mai potuto lavorare fuori casa. Ero determinato a trovare un modo di lavorare con successo da casa.

Ecco cosa ho imparato dalla mia esperienza personale lavorando da casa per 5 anni.

I lavori non telefonici sono i migliori per le nuove mamme: i tipi di lavoro a casa che sono ideali per le neomamme sono i lavori di assistente amministrativo, la ricerca, la scrittura, la modifica, l’immissione di dati e la contabilità. Praticamente tutto ciò che non riguarda il telefono comporta l’uso del laptop.

Un lavoro che prevede frequenti chiamate in conferenza con i membri del tuo team non funzionerà se non hai un parente o una babysitter per guardare il tuo bambino mentre vai in uno spazio tranquillo per prendere la teleconferenza.

Né le vendite dirette al telefono, né i lavori di assistenza clienti funzionano bene per le mamme con neonati o bambini piccoli

Abilità o hobby specializzati sono l’ideale per la conversione in un’impresa domestica: se hai un’abilità o un professionista specializzato, puoi trasformarla in un’impresa domestica e impostare un programma di lavoro alle tue condizioni. Ciò significa che puoi trascorrere più tempo possibile di qualità con il tuo bambino durante il giorno e svolgere la maggior parte del tuo lavoro quando il bambino dorme per periodi di tempo prolungati.

Puoi anche creare un’attività a domicilio attorno a uno speciale talento creativo che possiedi o a un hobby. Ad esempio, puoi usare le tue abilità di cucito per modificare i vestiti che acquisti nei negozi dell’usato e vendi online. Proprio come Nasty Gal, la boutique di moda online che Sophia Amouruso ha fondato 10 anni fa nel suo piccolo appartamento a San Francisco.

Le 3 principali fonti per trovare lavori casalinghi a misura di mamma : siti web come hiremymom.com, flexjobs.com e Virtual Vocations sono eccellenti risorse che puoi usare per trovare lavoro a misura di mamma in lavori domestici attraverso una varietà di competenze.

Ho setacciato diversi siti Web per trovare un elenco di siti Web legittimi per trovare lavoro a casa. Queste risorse sono perfette anche se devi ottenere un lavoro a tempo parziale a tempo parziale per guadagnare denaro mentre lavori per costruire la tua attività da sogno.

Strategie che le mamme possono usare per sfruttare al massimo il suo tempo con il bambino e la maggior parte del tempo che lavora

Iniziando a lavorare da casa con un bambino nuovo di zecca, ho perso un paio di lavori perché erano coinvolti al telefono. Inoltre, mi sono ritrovato a prendere le telefonate nell’armadio dei vestiti, o in bagno perché il mio bambino stava emettendo rumorosamente felici o sul punto di piangere. Ho dovuto trovare modi creativi per scendere rapidamente dal telefono in modo da poter tendere al mio bambino che piange.

Quando ero su una chiamata del cliente, ho spesso silenziato il telefono mentre ero nella stessa stanza, tendendo al mio bambino. Quindi correrei rapidamente in un’altra stanza per continuare la conversazione se il mio bambino fosse troppo rumoroso. Ho sempre tenuto d’occhio il mio bambino. I monitor video sono molto utili per questo.

Essere alle chiamate dei clienti e occuparmi del mio bambino è stato estenuante, quindi mi sono concentrato solo sul lavoro dove potevo comunicare ai clienti tramite messaggistica o e-mail e le telefonate occasionali.

Massimizza le tue ore diurne con il tuo bambino: invece di lavorare al mattino dopo che il bambino si è svegliato, trascorri 2 ore di tempo di qualità con il bambino oltre a cambiare i pannolini e dargli da mangiare. Gioca con il tuo bambino. Mantieni il bambino felice.

Usa il metodo Pomodoro per alternare tra lavorare per 30 minuti e passare 30 minuti con tuo figlio. Quando lavori, fai oscillare il tuo bambino con un cellulare in cima per tenerlo incantato. Puoi anche stendere il tuo bambino sotto una palestra con giocattoli penzolanti o in una penna da gioco con giocattoli per tenere il bambino occupato per lunghi periodi di tempo. Mescola e abbina diversi giocattoli e stimoli per prevenire la noia dei bambini.

Ho scoperto che durante il giorno, il numero massimo di ore produttive che ho potuto lavorare realisticamente è di 2 ore. Lavorare con incrementi da 15 a 30 minuti ti consente di trascorrere il maggior tempo possibile con il tuo bambino, oltre a svolgere un po ‘di lavoro.

Lavora mentre fai un pisolino: quando il bambino impiega da due a tre pisolini da 30 minuti a un’ora, usa quel tempo per lavorare. Se sei molto stanco a causa di rimanere alzato fino a tardi con il bambino, fai un pisolino di 30 minuti mentre il bambino dorme.

Affidati a parenti o babysitter pagati quando devi

Ci sono momenti in cui avrai bisogno di diverse ore di tempo mirato per completare i progetti che i tuoi clienti desiderano ottenere rapidamente. Organizza babysitter, amici o familiari di guardia che guardino il tuo bambino mentre lavori a progetti urgenti.

Anche senza scadenze, ottenere da 2 a 4 ore di tempo concentrato per lavorare su progetti senza ricorrere al tempo di schermatura per il tuo bambino o bambina è una grande sfida. Di tanto in tanto è possibile utilizzare il sistema di baratto. In rete con altre mamme che lavorano a casa o restano a casa mamme dove per un giorno della settimana possono lasciare i loro bambini con te per 2-4 ore di tempo da solo in cambio del tuo fare lo stesso con il tuo bambino.

Questioni di posizione

Ho scoperto che la mattina presto mentre il bambino dorme e la sera in cui un coniuge o un amico può aiutare, sono i periodi migliori per svolgere il lavoro. Se sei un nottambulo come me, ti ritroverai a lavorare ben oltre la mezzanotte.

Quando la mia bambina di 5 anni era piccola, ogni volta che faceva un sonnellino, usavo quel tempo per lavorare.

Vivo in un appartamento, quindi ho trovato il soggiorno il luogo più produttivo, in quanto puoi guardare il tuo bambino giocare sul pavimento, nel set da altalena o nel box mentre lavori.

Lavorare a casa con un bambino è estremamente impegnativo perché sei in conflitto tra trascorrere del tempo di qualità con il tuo prezioso angelo e la tua necessità di concentrarti su un lavoro eccellente in modo da poter soddisfare un cliente o un datore di lavoro.

La buona notizia è che è possibile avere il meglio dei due mondi: passare del tempo extra qualità con il bambino e lavorare da casa. È necessario un sistema estremamente organizzato per riuscirci. È inoltre necessario un programma estremamente flessibile oltre all’aiuto di amici, parenti e baby-sitter per completare progetti di lavoro critici, prendere telefonate o partecipare a teleconferenze di gruppo.

Se sei una mamma che lavora a casa quale sistema usi per rimanere al top di tutto?