Stai impostando gli obiettivi per il 2018? Pensa prima agli obiettivi di conservazione

Li hai visti? Quei post che stanno iniziando a comparire su Facebook ti dicono di iniziare a fissare obiettivi per il 2018. Chiederti cosa vuoi raggiungere per la tua attività. Quando le persone iniziano a parlare di fissare obiettivi, invariabilmente parlano di quelli che chiamo obiettivi di successo. Identificare ciò che vogliono ottenere nella loro vita, personale o professionale.

Prima di entrare negli obiettivi in ​​modo più dettagliato, vale la pena ripetere la mia definizione di gestione del tempo poiché credo che ciò dimostri l’importanza che attribuisco agli obiettivi nella gestione del tempo.

La gestione del tempo sta prendendo provvedimenti:

  • Per il giusto motivo (perché è collegato a traguardi e traguardi)
  • Al momento giusto (perché è prioritario)
  • Nel modo giusto (nel modo che preferisci)

L’aspetto importante qui è fare le cose per la giusta ragione. Stabilire gli obiettivi è uno dei fondamenti di un’efficace gestione del tempo ed è il punto di partenza quando parlo con i clienti.

Il problema con la sola impostazione degli obiettivi di realizzazione

Mi imbatto in troppi imprenditori che hanno attività di successo, ma nella loro vita privata hanno molti danni collaterali. Questo di solito assume la forma di relazioni interrotte con coniugi e figli o non trova più il tempo di godersi gli hobby che si divertivano.

La ragione di ciò è che questi imprenditori si concentrano sui loro obiettivi di realizzazione e non riescono a pensare a ciò che io definisco obiettivi di conservazione.

Quali sono gli obiettivi di conservazione?

Gli obiettivi di conservazione sono quegli obiettivi che sono progettati per garantire che preservi le cose nella tua vita che vuoi mantenere. Di solito sono le cose che non sei disposto a mettere a repentaglio per raggiungere i tuoi obiettivi. Per la maggior parte dei miei clienti di solito si tratta di cose come la famiglia e la salute.

Due domande chiave da porre quando si fissano gli obiettivi

Stabilire gli obiettivi non deve essere così difficile come alcuni dei cosiddetti esperti vorrebbero farci credere. Credo che quando si fissano gli obiettivi, dobbiamo solo porre le seguenti due domande:

  1. Ce l’ho?
  2. Lo voglio?

A queste due domande è possibile rispondere solo con un “sì” o un “no”.

Gli obiettivi di raggiungimento sono raggiunti rispondendo alle seguenti domande:

  1. Ce l’ho? – No
  2. Lo voglio? – Sì

Gli obiettivi di conservazione vengono raggiunti rispondendo alle seguenti domande:

  1. Ce l’ho? – Sì
  2. Lo voglio? – Sì

Riunire tutto insieme

Il primo passo per stabilire i tuoi obiettivi per il 2018 deve essere quello di fissare i tuoi obiettivi di conservazione, pensa alla tua vita al momento. Cosa hai nella tua vita a cui non sei disposto a rinunciare. Forse è quella vacanza speciale, vuoi frequentare quelle recite scolastiche che sono così importanti per i tuoi figli. Se i tuoi figli sono più grandi, ci possono essere cerimonie di laurea per partecipare. Che dire del tempo solo per te? Sei pronto a rinunciare per raggiungere i tuoi obiettivi di realizzazione? Ci sono date speciali per te e il tuo partner? Anniversari, compleanni ecc.? Devi programmare il tempo per ricominciare ad andare in palestra?

Dopo aver impostato i tuoi obiettivi di conservazione, solo allora dovresti iniziare a pensare ai tuoi obiettivi di raggiungimento. Non sto dicendo che non dovresti fissare obiettivi ambiziosi. Dovresti essere pronto a impiegare un po ‘più di tempo per raggiungerli. La differenza è che quando riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi, avrai anche familiari e amici con cui condividere il tuo successo.

Stabilisci obiettivi di conservazione? Puoi lasciare un commento cliccando qui.

Fino alla prossima volta

Mike Gardner – The Time Doctor