Lei può avere tutto?

Opera. Università. Rapporti. Notare come sono separati da punti e non da virgole? Non è un caso.

Prometto che non farò uscire i miei violini e renderò questo racconto super deprimente di quanto possa essere dura la vita, ma voglio solo porre la domanda, qualcuno pensa che abbiano “tutto”? Se lo fai, ti prego di contattarmi immediatamente e di insegnarmi le tue vie!
Da quando mi sono laureato quei 3 anni fa ho provato così tante varianti e gradi diversi di questi 3 aspetti che è pazzesco. Analizziamo alcuni di essi.

50% Università + 30% Relazione + 20% Lavoro

È così che è iniziato tutto per me. Facevo l’unione 5 giorni a settimana, lavoravo 3 ore a settimana e mettevo in mezzo la famiglia e il mio partner. Questo ha funzionato per un po ‘, ma abbastanza sorprendentemente, lavorare circa 3,5 ore a settimana pur avendo l’amore per il cibo e i vestiti non ne fa uno molto “incassato” e ho faticato a far quadrare i conti – dover comprare libri di testo era come prendere proiettili, $ 800 proiettili.

70% di lavoro + 15% di relazioni + 15% di università

Non è stato divertente … Sono riuscito a farmi un concerto di accoglienza in una clinica medica che è stato molto eccitante, fino a quando il ruolo di ricevimento è diventato un ruolo di assistente personale e ho scoperto che tutta la mia vita ruotava attorno al lavoro. In realtà ho lottato così tanto con uni che ho abbandonato per 6 mesi – qualcosa che mai, MAI, avrei mai pensato di fare. Ero così stressato dal lavoro che tutte le mie relazioni hanno sofferto perché ho camminato su una miccia così corta.

Ora, dopo essere entrato nella laurea dei miei sogni e aver lavorato nel lavoro dei miei sogni, sto provando qualcosa di nuovo!

Il 33,33% di lavoro + 33,33% di università + 33,33% di relazioni miste. Finora è stato un po ‘roccioso ma finora è rimasto. L’università è fantastica: le persone dovrebbero davvero pubblicizzare di più i benefici dello studio part-time! Il lavoro è fantastico (non sono un bacio, lo giuro), e le relazioni stanno migliorando, inoltre sto anche trovando il tempo di uscire con gli amici un venerdì sera!

Non ci sono garanzie che continuerò a sentirmi così, il vecchio cliché “sentirsi come se stessi camminando su una corda tesa” non potrebbe essere più preciso. Quindi, mentre le cose potrebbero cercarmi, so che ci sono così tanti bambini là fuori che attraversano la stessa identica cosa e voglio solo gridare dai tetti che tutto andrà bene!

Se hai mai provato o vuoi ancora sentirti in questo modo e vuoi parlarne, mandami un messaggio! Prometto che farò qualcosa di goffo che potrebbe farti sentire un po ‘meglio anche se è solo per un secondo.

Buona giornata a tutti, tanto amore!