IL LIBRO DELL’UOMO REALE:

CAPITOLO SEI: LOOK INDEPTH

L’uomo del viaggio con una strada stravagante che va dal passato al presente. Il cervello lavora 24 ore al giorno per tornare a casa a fissare la porta discutendo di entrare in modo divertente irrilevante.

Condizioni estenuanti catturate in una rotazione di drammi non inviati dal cielo. Sogna il successo, ma le distrazioni rimangono, mettendo in pausa la sua fama da ciò che significava.

Il periodo di tempo per arrivare a fine mese sembra più difficile da raggiungere. In debito con il sistema e anima gemella per aver maturato il suo gioco di sopravvivenza con angoscia e dolore.

Dannato ancora condannato per interazioni passate a volte frainteso come attrazione, sebbene l’abitudine maschile sia parzialmente domata principalmente inattiva. Rilassati in un movimento insensibile usando il gas per facilitare il cambiamento delle frequenze senza senso.

La sua profondità e percezione sono prosciugate dal fatto di ciò che resta della follia.

Svuotando la sua vanità.

Demoni interiori che perseguitano il suo nucleo come vuole essere più della sua attuale stazione, l’elevazione è inetta anche con anni di esperienza mentre ogni passo è provocato dalla falsa rilevanza del compagno.

Questo tipo di uomo si è condannato alla vita con un trabocco di causa ed effetto. Il tipo che il rispetto e la fiducia ha guidato il suo corso in retrospettiva.

Quest’uomo è preso sulla linea del successo e della povertà.

RE DARN BENE