Ecco come raddoppiare il tuo stipendio in un’offerta di lavoro | Silenzio: rendi il lavoro fantastico

Non tutti sono abili nel negoziare lo stipendio. E c’è sempre la possibilità che ti venga pagato un importo inferiore a quello che vali effettivamente nel tuo lavoro e nel tuo settore. Lo stipendio che guadagni in qualsiasi lavoro imposterà la tua traiettoria di carriera per il futuro, il che rende ancora più importante per te negoziare e raddoppiare il tuo stipendio. Che si tratti del tuo primo lavoro o dei numerosi lavori successivi, negoziare gli stipendi per ottenere una retribuzione adeguata e aumentare efficacemente le tue entrate, a lungo termine, è essenziale per ogni persona. E questi suggerimenti possono effettivamente raddoppiare il tuo stipendio durante le negoziazioni se fatto bene

La prima idea è quella di continuare a migliorare le proprie conoscenze e abilità con il tempo. L’apprendimento non finisce mai. Se i tuoi studi sono finiti, ciò non significa che il tuo processo di apprendimento sia finito o che metta fine all’esplorazione di nuove cose. Ogni organizzazione ha determinati programmi di formazione di tanto in tanto, per dare l’opportunità a ogni dipendente di migliorare le proprie capacità. Se ciò non accade nella tua organizzazione, tieni d’occhio conferenze, seminari e workshop, che aumenterebbero le tue abilità, migliorando il tuo profilo generale. Ciò aumenterebbe automaticamente le possibilità di una migliore valutazione, con conseguente aumento del salario esistente. Inoltre, se hai intenzione di cambiare lavoro, questo ti darà un ulteriore vantaggio a negoziare una paga migliore per quasi raddoppiare il tuo stipendio.

È importante conoscere e comprendere la scala retributiva in atto nel proprio settore e nella propria azienda. Cerca qual è il tasso di aumento medio. Scopri quali sono le tariffe correnti per vari livelli nel tuo settore. Qual è il minimo indispensabile offerto alle persone quando iniziano e come si presenta il tasso di crescita. Controlla se abbini la maggior parte delle abilità richieste al tuo livello nel tuo campo.

È essenziale essere a conoscenza del mercato del lavoro, anche quando non si cerca attivamente un nuovo lavoro. Partecipa a un paio di interviste di lavoro per avere un’idea di quale sia l’attuale tasso corrente per il tuo ruolo e posizione. Questo ti aiuterà a negoziare e forse a raddoppiare la tua offerta di stipendio.

È essenziale non mostrare immediatamente la mano al responsabile delle assunzioni. Per una nuova domanda di lavoro, ti chiederanno prima della tua attuale retribuzione e di quanto ti aspetti, e si aspetteranno anche che tu fornisca buste paga della tua attuale occupazione al fine di essere in grado di dare un piccolo aumento allo stipendio esistente e farti salire a bordo.

Non avere fretta di dare un numero. Lascia che facciano prima un’offerta, in base alla quale la porti avanti. Se ti senti in imbarazzo a porre loro la prima domanda, attendi che facciano un’offerta e poi inizi a negoziare. Se conosci la cifra che sono disposti a offrire, sarai in grado di negoziare la tua strada verso uno stipendio più elevato di quello che ti viene offerto per la prima volta.

Mentre vuoi essere accomodante e fornire loro tutti i documenti richiesti, questo può rivelarsi un ostacolo nel raddoppiare l’offerta iniziale. Siate pazienti, ascoltateli, negoziate l’importo prima di dire un sì o un no finale.

I negoziati implicano che molte domande vengano poste avanti e indietro. Preparati con le risposte ad alcune domande basilari ed ovvie. Potresti sentirti a disagio a parlare con un estraneo completo di questioni di soldi, ma esercita il tuo tono per sembrare più sicuro di quello che stai effettivamente provando. Se devi chiedere quello che meriti, l’ultima cosa che dovresti sentire è imbarazzante con la situazione.

I responsabili delle assunzioni o il tuo capo si aspettano che tu contrasti la loro offerta iniziale o lo stipendio che stai ricevendo al momento. Non stai commettendo un crimine chiedendo più soldi. Se pensi di meritarlo, non è necessario essere nervosi nel parlarne con il tuo capo. Sembrare fiduciosi sui tuoi risultati è importante se hai intenzione di chiedere una paga più alta.

Abbina i due e trova un numero che sia ragionevole per l’azienda e buono per soddisfare le tue aspettative e vale la pena allo stesso tempo.

Il responsabile delle assunzioni o il tuo capo indicheranno ovviamente i tuoi difetti e come non hai contribuito “abbastanza” per chiedere più stipendio o come stai solo “soddisfacendo le aspettative”. Accetta gli errori, affrontali direttamente. Ma hai anche alcuni dei tuoi punti positivi a portata di mano per segnalarli mentre negozia il tuo stipendio.

C’è un sacco di pianificazione e duro lavoro che andrà a raggiungere uno stipendio ottimale. Assicurati di acquisire tutte le conoscenze, le abilità essenziali, di impegnarti nel lavoro e allo stesso tempo di far conoscere al tuo capo i tuoi sforzi e le tue aspettative.

Chiedi il doppio dell’importo che ti è stato offerto, esegui il backup con punti positivi, lancia questi punti e attendi una risposta.

Non minacciare mai di abbandonare / non accettare l’offerta, perché nessuno è insostituibile in nessuna azienda. Non difendersi o iniziare a discutere sul perché potresti o meno meritare più soldi.

Ricorda, non c’è nulla di male nel chiedere! Ma potresti diventare stagnante nella tua carriera se non chiedi più soldi. Il fatto è che ti manca il cento per cento degli scatti che non fai.

Originariamente pubblicato su hush.company il 30 ottobre 2018.