Come Dwight Elrod ha fatto la differenza per 30 anni in Boy Scout Troop 7, a Sellersburg, Ind.

Come Dwight Elrod ha fatto la differenza per 30 anni in Boy Scout Troop 7, a Sellersburg, Ind.

Clink, clank, bang, clunk sono i suoni forti e fastidiosi che provengono dalla cucina del campo quando Dwight Elrod, scoutmaster e presidente del comitato di Boy Scout Troop 4007 di Sellersburg, Ind., Fa colazione per 60 scout al White Water Canoe Rental di Brookville , Ind. – poche ore prima che gli esploratori colpissero le rapide infuriate con 30 canoe.

Che tu conosca Elrod attraverso il lavoro, la chiesa, la famiglia, il vicino o un amico, non dovrebbe sorprenderti se ha ricoperto molti ruoli di guida nello scouting per 30 anni e, in qualche modo, si sta ritirando.

Tutto è iniziato con …

“Papà, posso unirmi ai Cub Scout?” È così che di solito inizia nella maggior parte delle famiglie di scouting, come ha fatto con Elrod. Nicolas, suo figlio, è tornato a casa un giorno da scuola, a quanto pare, dopo un rappresentante del Lincoln Heritage Council, la BSA ha visitato e ha tenuto un discorso emozionante e avventuroso su come sarebbe stato essere un Scout Cub e ha incoraggiato i giovani ragazzi che volevano essere parte del club per unirsi al Cub Scout Pack 4007 come Tiger Cub. Pack / Troop 7 sono noleggiati attraverso la Chiesa metodista unita di Sellerburg, che sponsorizza Boy Scouting dal 1932.

“Mi è davvero piaciuto il mio tempo nello scouting”, ha detto Elrod. “Questa cosa di me si ritira dalla posizione di presidente – ho intenzione di restare e cercare di essere utile”, ha detto con un profondo sorriso.

Lana Morris, tesoriere di Troop 7, ha detto che il suo ricordo più affettuoso di Elrod stava facendo un’impressione sulla sua amica, Joel – portando lei e le sue amiche in lacrime con la toccante cerimonia di ritiro della bandiera sul lago Herrington.

“Personalmente mi è piaciuto far parte del comitato con Dwight”, ha detto Morris. “Non lo considero solo un amico, ma un membro della mia famiglia di scout.”

Nel 1992, Nicolas entrò a far parte della Troop 7 quando Boy Scout disse che Elrod divenne assistente scoutmaster. Solo due anni dopo, nel ’94, divenne lo scoutmaster e ricoprì questo incarico per quattro anni.

“Credo davvero nei boy scout”, ha detto Elrod. “Penso che Baden Powell, il fondatore dello scouting sia più intelligente, o almeno intelligente come i padri fondatori che hanno delineato gli Stati Uniti d’America con le cose che ha scritto: la legge scout e Oath; Essere preparato; Fai una buona svolta ogni giorno: questi sono valori senza tempo. ”

Lisa Lanning, membro del comitato per Troop 7, ha indicato Elrod come un’importante influenza nella vita di suo figlio (Jonathan).

“Alcuni ragazzi sono fortunati quando hanno un grande papà nelle loro vite”, ha detto Lanning. “Mio figlio ne aveva diversi, grazie a questa truppa. Sono molto onorato che Dwight sia uno di quei grandi padri. ”

Elrod ha guadagnato molti premi nella sua carriera di scouting, tra cui il più prezioso, il Silver Beaver Award.

Elrod ha ricoperto l’incarico di Presidente del Comitato sia per Pack che per Troop 7. Ha conseguito il premio di merito Scoutmaster, il premio Cub Scouter, il premio Boy Scout Leader Training, il Buckskin Award, il President’s Award e il District Merit Award. Elrod ha servito nell’Ordine della Freccia in cui ha ottenuto l’onore della Fratellanza. È un leader addestrato con il Wood Badge SR285 e ha usato questa formazione per presiedere gli eventi del Chief Old Ox District come il Campionato di merito automobilistico District Camporee nel ’96 e l’evento Andy Campbell 500 nel ’98 per onorare i desideri del suo amico. L’addestramento del Distintivo di legno è simile a quello che un boy scout subisce quando guadagna il suo rango di aquila nello scouting, ma è solo per i leader adulti che hanno detto Elrod. In 30 anni dedicati agli scout, ha aiutato oltre 60 scout a diventare Eagle Scout.

Nel 2007, Elrod è stato insignito del più alto riconoscimento che un adulto possa ricevere nello scouting: il Silver Beaver Award. Hanno centinaia di persone che fanno domanda per il castoro d’argento, ogni anno. “A seconda dell’anno, solo 30 persone riceveranno il premio”.

Per guadagnare il Silver Beaver Award, Elrod ha detto che devi essere nominato, poi va al distretto e poi al consiglio. “Non è un premio nazionale assegnato a livello di consiglio, il Lincoln Heritage Council è il nostro consiglio”.

Guadagnare il Silver Beaver Award non riguarda solo lo scouting, ha detto Elrod, ma anche la partecipazione e il servizio nella comunità e nella scuola.

Elrod e sua moglie Nancy hanno due figlie, Erin e Carrie, che erano attive in Girl Scouts e cheerleader. Mentre Elrod e Nicholas erano impegnati nei Boy Scout e nella banda musicale, Nancy, Erin e Carrie erano impegnati nelle Girl Scout e nelle cheerleader. “Questo è stato il modo di dividere il nostro tempo con i bambini e le attività. È molto divertente crescere i bambini ”, ha detto con un sorrisetto allegro.

Jerry Huffman, scoutmaster ed ex scoutmaster di Troop 7, ha condiviso una storia divertente che ha avuto con Elrod quando gli scout erano nelle Florida Keys nel 2009.

“Dwight e io stavamo dormendo nel” capannone “(camper di Dwight) nelle Florida Keys”, ha detto Huffman. “Dwight era nella cuccetta della cabina superiore e stavo dormendo sul letto del tavolo della cucina. Nel profondo della notte mentre Dwight faceva serenare i granchi con il suo russare, il tavolo si spaccò a metà sotto di me e io picchiai forte sul pavimento. Ero così sorpreso che mi alzai immediatamente e accesi la luce. In quel periodo, Dwight si svegliò e chiese: “Che cosa è successo?”

Huffman gli disse che il letto si era rotto e questo lo spaventava a morte. Dwight rispose: “Che cosa è successo alla luce?” Huffman chiese: “Quale luce?” Dwight indicò la luce e disse: “Quella luce!” Huffman rise e disse che non era successo nulla alla luce, ma che il tavolo si spezzò. Dwight continuò a chiedere di nuovo con uno sguardo confuso, “ma cosa è successo alla luce?” Huffman rise di nuovo e disse che aveva acceso la luce dopo che il tavolo si era rotto. Elrod, chiaramente non capendo cosa fosse successo, chiese di nuovo: “Ma come ha fatto ad accendere la luce la rottura del tavolo?”

“Abbiamo condiviso insieme dei momenti davvero fantastici e divertenti”, ha dichiarato Huffman. “Non dimenticherò mai l’orgoglio sul suo viso quando suo figlio ha ricevuto il premio Eagle Scout.”

Elrod ha avuto un sacco di ricordi di avventura e momenti speciali, ma un ricordo si distingue dal resto.

“Devo andare sulle Boundary Waters” disse Elrod. “Su ai Laghi del Minnesota e sono stati nove giorni di zaino in spalla e di sistemazione del campo.” Non hanno visto nessuno, ma i nove per nove giorni. “Questo è tutto ciò che abbiamo avuto. È molto remoto e robusto. Abbiamo dovuto riunirci per sopravvivere, procurarci cibo e accamparci. Lasciamo che i ragazzi scelgano quel trekking. Sono state 110 miglia, nove giorni, e non ci siamo concessi un giorno di riposo, ”disse Elrod sembrando orgoglioso.

Andarono in canoa tutto il giorno, allestirono il campo e mangiarono, disse che Elrod si alzò la mattina dopo, si ruppe e accampò di nuovo. “È stata dura. È stata probabilmente la cosa più interessante e più fisica che abbia mai fatto. ”

Mike Stockelman, assistente scoutmaster di Troop 7, si riferiva a Elrod come modello per altri scoutmaster della truppa.

“Dwight mi ha mostrato che c’è sempre un modo di essere pazienti e gentili con i bambini”, ha detto Stockelman, “e mandarli via senza che i bambini sapessero che venivano mandati via”.

Elrod non si stanca mai di scouting e rimane motivato sapendo con un anno di anticipo a quali eventi Troop 7 si sta preparando. “Il modo in cui la truppa corre, abbiamo un calendario che viene pubblicato con un anno di anticipo”, ha detto Elrod. “Quindi sappiamo che ci saranno alcuni viaggi in arrivo con alcuni buoni posti dove andare.”

Elrod è rimasto interessato allo scouting a causa delle relazioni che ha instaurato con gli scoutmaster e altri leader adulti nella Truppa 7. “Ho sempre avuto buoni rapporti con tutti gli scoutmaster”, ha detto Elrod. “C’è stato un tempo in cui ho pensato di rallentare e poi avremmo fatto entrare un altro scoutmaster e poi ho pensato:” Voglio aiutare anche lui “, e ha continuato ad andare avanti.”

Donna Nelson, membro del comitato di Troop 7, ha detto di Elrod che mette in evidenza il meglio del tuo scout e che non ricopre nulla di zucchero: è diretto e schietto.

“La mia prima interazione con Dwight è stata durante una riunione del comitato”, ha detto Nelson. “Era evidente che era” l’uomo “. Dato che ho partecipato a vari incontri e ha sempre guidato gli incontri in modo organizzato e guidato la gente di nuovo in pista. ”

Russell Lynch, membro del comitato di Troop 7, ha affermato che puoi sempre dipendere da Dwight per portare a termine il lavoro. “Se un candidato di Eagle Scout fosse in ritardo, rimarrebbe sull’esploratore per seguirlo. Nel complesso, se fosse un compito per i ragazzi, Dwight era determinato a vederlo completato. ”

Mentre il sole tramonta in un’intera giornata di canoa, gli esploratori, Elrod e gli altri leader si sistemano tutti nelle loro tende o si rilassano nel campo. Stanno risparmiando la loro energia per i prossimi due giorni rimanenti di canoa perché hanno solo canoato 13 delle 50 miglia previste per il fine settimana maniacale.