Dammi solo una possibilità

Dammi solo una possibilità

Per favore, prima di prendere una decisione, ascoltami. Mentre questo è ancora solo tra noi due, c’è qualcosa che vorrei che tu prendessi in considerazione prima di prendere una decisione.

In questo momento, hai tutte le carte, non ho voce, non ho il potere di scegliere, sono completamente alla tua mercé, ma voglio che tu sappia che sono più di un ” potenziale essere umano” – Io e io sono qui.

Sono qui, e a questo punto, ho ancora una possibilità. La tua vita potrebbe non funzionare come avevi sperato, forse non hai pianificato per me, ma io sono qui e merito una possibilità.

Per favore, ascoltami, potresti non essere d’accordo con me in questo momento, potresti avere paura, potresti pensare che io sia l’errore più grande della tua vita, ma considera questo: potrei essere altrettanto facilmente la cosa migliore che ti sia mai capitata . Immagina un futuro in cui in qualche modo la tua vita si risolve per il meglio, dì che prendi delle buone decisioni che portano a opportunità e alla fine finisci con una vita che non è poi così male. Quando quel giorno arriverà, potresti desiderare che fossi lì per condividerlo con te e so che anch’io vorrei essere lì, ma affinché ciò accada- devi darmi una possibilità.

Non conosco la tua situazione. Non riesco a vedere cosa sta succedendo là fuori. È davvero male? Non riesco a immaginare.

Sei troppo giovane? Troppo spaventato? Troppo povero? Troppo dipendente? Troppo arrabbiato? Troppo triste? Tutto quanto sopra? La tua situazione è così grave che non riesci a immaginare di portare un altro essere umano nel mondo?

Forse non sono il tuo primo. Forse sono il quinto o il sesto e non puoi sopportarne un altro. Forse sei solo e hai rinunciato alla speranza. Forse ti sei arreso, ma io no. Siamo in questo insieme io e te, e sto ancora sperando in una possibilità; un’opportunità di vita, un’opportunità di speranza, un’opportunità di essere me stesso e di avere il mio colpo alla vita. Per favore, dammi solo la mia possibilità.

In questo momento, so che potresti pensare – sono troppo piccolo per importare – che non sono altro che il potenziale per la vita e non ancora una persona; che è ok sbarazzarsi di me prima che chiunque altro sappia che io esisto; che è il tuo diritto legale. Per favore, fermati e pensa, solo perché puoi, non significa che dovresti. Non importa quello che qualcuno ti dice: questo è tra te e me. È del tutto possibile che un giorno ti svegli e ti renda conto di aver fatto un terribile errore. Non lo vorrai, e nemmeno io, quindi dammi il beneficio del dubbio e dammi una possibilità.

Se mi aiuterai a superare questa spaventosa e dolorosa prima parte e mi porti nel mondo, ti sarò per sempre grato. Se dopo che sono qui decidi che non funzionerà per noi, vai avanti, dammi via, ci sono molte persone al mondo che vorrebbero solo darmi una possibilità. Davvero, va bene, non porterò rancore. Se decidi di lasciarmi, prometto di portare con me tutti i tuoi tratti migliori e nessuno saprà mai delle lotte che hai dovuto sopportare.

Ok, capisco le tue preoccupazioni – e se mi dai una possibilità e si rivela male? Che cosa succede se mi porti nel mondo e muoio? O sono nato deforme? O finire un peso per la società? E se mi deludessi e io crescessi per rimpiangere di essere mai nato? Le tue preoccupazioni sono giustificate: la vita è rischiosa, ma è un rischio che sono disposto a correre. Tutto è possibile, potrebbero accadere cose brutte, ma potrebbero accadere anche cose buone. Potrei non essere nato perfetto- ma chi è? Potrei avere delle lotte, ma chi no? Voglio vivere e amare. Voglio conoscere una grande gioia e un dolore terribile. Voglio la possibilità di scoprire da solo chi sono e di cosa sono capace. Per favore, dammi la possibilità di scoprirlo.

Forse, se mi dai una possibilità, vivrò e non mi deformerò.

Forse darai uno sguardo al mio viso e deciderai che il dolore ne valeva la pena.

Forse mi porterai a casa e ti chiederai, ora che cosa ho intenzione di fare?

Forse chiederai aiuto e lo otterrai.

Forse capirai le cose e sarai un genitore a metà decente.

Forse mi ammalerò e starai vicino al mio letto giorno e notte finché non mi riprenderò.

Forse non sarò il bambino più intelligente della classe e avrò bisogno di ulteriore aiuto.

Forse colpirò una gara di casa- e farai il tifo.

Forse mi perderò e mi cercherete in alto e in basso per me, e quando mi troverete a dormire sotto il letto, urlatemi e mandatemi nella mia stanza.

Forse piangerai quando i bambini a scuola mi prendono in giro.

Forse crescerò per odiarti e fuggirò a 16 anni.

Forse quando la polizia ti chiamerà per dirti che mi hanno trovato, dirai loro di tenermi.

Forse farai fatica a pagare per la mia educazione.

Forse piangerai alla mia laurea.

Forse ballerai al mio matrimonio.

Forse riceverai una chiamata alle 2:00 del mattino e ti precipiti in ospedale.

Forse pregherai.

Forse piangerai quando metterò tuo nonno tra le tue braccia.

Forse scuoterai la testa quando voto indipendente.

Forse verremo a patti con le nostre differenze.

Forse avremo grandi avventure, andremo in molti posti e vedremo molte cose.

Forse mi prenderò cura di te quando sarai vecchio.

Forse ti terrò la mano quando passerai da questa vita a quella successiva.

Forse mi mancherai terribilmente.

Per favore. Dammi solo una possibilità.