La storia della mia vita

Questa è la prima volta che questa storia viene raccontata, quindi ecco la storia di una stella splendente che divenne una stella di neutroni e si avvicinò molto ad essere inghiottita dal buco nero. Un passo nel buco nero e la sua identità è sparita. Confuso?

Dovresti esserlo. Perché non tutti i giorni una stella ritorna dall’essere un buco nero. Sì, quella stella è quella la cui storia di vita leggerai ora. È una lunga storia, quindi siediti con pazienza.
Nato e cresciuto in una famiglia di classe media e maledetto con una malattia del cervello durante l’infanzia, che avrebbe potuto rivelarsi pericolosa, se non fosse stato per il medico che mi ha salvato (ora sono completamente sopra di esso per grazia di Dio). 8 anni di cure costanti non mi hanno mai permesso di uscire e giocare sul campo come hanno fatto gli altri bambini. Per me, una volta ogni tanto era un affare quando i miei genitori mi permettevano di uscire e giocare. Questo non mi ha mai permesso di diventare la persona che avrei sempre voluto essere nella mia infanzia, un esercito.

Un topper nella scuola fino alla decima classe e divenne uno studente medio all’improvviso. Questo è stato il momento in cui mi sono presentato per la prima volta al mondo dei computer. Ero così affascinato dai computer che ho perso il sonno su di loro. I voti hanno iniziato a calare e sono diventato uno studente medio all’improvviso. Come altri genitori indiani, i miei genitori ci hanno pensato come conseguenza di una cattiva compagnia di pochi amici. Ma mi sono perso nei computer e presto sono diventato un tuttofare nel settore dei computer (però, padrone di nessuno). In quel momento non sapevo che un giorno questa passione mi avrebbe portato nel mondo IT.

Quando avevo finito la mia scuola, avevo un passato meraviglioso ma un regalo rovinato con meno voti nella 12a classe. Tutti i miei sogni di perseguire una carriera nei computer si sono interrotti. Nulla sembrava giusto in quel momento e dopo 2 anni ho affrontato la più grande brutalità della vita – Mia sorella maggiore non c’era più. Questo mi ha lasciato in frantumi, ma non ho mai avuto la possibilità di parlarne con nessuno. Sono andato in uno stato di depressione e ho toccato un nuovo minimo lì. Ho perso la fiducia nella misura in cui ho smesso di condividermi con nessuno. Una stella luminosa cominciò ad essere attratta dalla gravità del buco nero creato dai pensieri negativi.

Dopo 7 mesi di questo incidente ho ottenuto l’ammissione in un college di ingegneria. Non so come sia successo, ma a volte sembra che ciò accada anche quando attraversi le fasi più cattive della tua vita.

La nuova vita è iniziata per un ragazzo senza speranza (a quel tempo) e si è impegnato a fare grandi cose al college. Ma ahimè, i fantasmi del passato mi perseguitavano di tanto in tanto dato che l’ambiente era molto buio e desolato per studiare a casa mia in quei tempi, così ho avuto una mezza dozzina di arretrati nel mio primo anno. Questo non mi ha mai permesso di riprendermi durante la mia ingegneria e quindi di nuovo sono andato in una situazione di cattura 22. Mi sono rotto in 11 round finali di interviste per diverse aziende, ma non sono mai uscito sorridente a causa dei miei errori passati. Fare una carriera nei computer ha sentito una remota possibilità dato che i miei voti erano nella media. Quindi è arrivata la più grande spinta da parte dei miei genitori a diventare un governo o un funzionario di banca ( sono seriamente stufo di questo sistema di genitori di vecchiaia in cui i genitori indiani conoscono 2-3 professioni e consigliano ai loro figli di intraprendere una carriera solo da quelli ). In questo momento avevo quasi perso interesse nel perseguire una carriera e sono andato con il flusso. Cracking SSC CGL per un incarico di funzionario delle imposte sul reddito, cracking SBI PO primo turno, cracking esame IBPS Specialist Officer e infine cracking IBPS PO con voti sorprendentemente alti.

Ma il destino aveva qualcos’altro nella sua mente. Allo stesso tempo c’è stata una richiesta di rinvio da parte di Infosys e sono andato avanti per questo, lasciando la mia intervista di PO. Sono stato selezionato e sono tornato a quello che ho sempre desiderato.
Questa storia è per ragazzi come me e i miei simili che hanno appena iniziato a perseguire i propri sogni. Il più grande asporto dalla mia vita fino ad ora è:

Il destino in qualche modo realizza i tuoi sogni se continui a spingere. Ho sentito che puoi essere il padrone della tua vita. Il tuo Karma definisce tutto. Vivi solo una volta, quindi sfruttalo appieno. Ti auguro il meglio.

PS: Se scrivo qui la storia dell’esperienza di Udacity, sarà ingiustizia per Udacity. Quindi il viaggio da Infosys, fino a Google Udacity Scholarship, continua nel prossimo post.

Nota: tutte le immagini sono state prese da Google. Lo scrittore non ha copyright su queste immagini.